My work station is full of craft boxes, paper scraps, old books and jumble which many people would trash with no hesitation. It’s not me. I rescue them with passion, as I love giving objects a second life. While working at my first wedding in 2015, I realize that Xmas is just around the corner and I haven’t prepared a single decoration.

Many crafters and bloggers start posting images of centrepieces and Xmas decorations just after Halloween

Ho il tavolo del salotto pieno delle mie scatole del craft, ritagli di carta, vecchi libri e cosucce che molti butterebbero nel bidone della spazzatura ma che io mi ostino a salvare perché mi piace dare agli oggetti una seconda vita. Inizio a buttar giù idee per le decorazioni del mio primo matrimonio del 2015 e penso che molti fanno già il conto alla rovescia al Natale e io ancora non ho preparato niente.
Ammiro le crafters e le bloggers che già dopo Halloween iniziano a postare immagini di centrotavola, decorazioni per l’albero e altre idee per abbellire la casa in questo magico momento dell’anno, ma ammetto che sono un po’ pigra in queste cose. Io purtroppo rientro in quella categoria di persone che fanno le cose solo quando hanno voglia di farle: magari mi metto giù una mattina a creare e sto lì a tagliare e incollare finché sento i morsi della fame; invece poi ci sono giorni che non ho l’ispirazione e non riesco a combinare proprio niente.
Tra le varie cose che ho recuperato ci sono un po’ di rotolini della carta igienica, di quelli che spesso rimangono sul porta-rotoli tristi, con un pezzetto di carta ancora attaccato anche per un’intera giornata.
Sono stata ad Abilmente Vicenza ad Ottobre e ho ammirato come la bravissima Monica di Incartesimi li utilizza per farci delle bellissime ed elegantissime ghirlande. Ho preso un po’ spunto da lei per realizzare questo fiore

IMG_0634
Secondo me il risultato è veramente carino e penso che sia un’alternativa originale ed economica ai classici fiocchi e coccarde che si comprano nei negozi.
Potete utilizzare il fiore per abbellire un pacco regalo come ho fatto io nell’immagine che vedete più sotto, ma anche per farci un semplice portatovagliolo o delle decorazioni per l’albero di Natale aggiungendo un nastrino o un cordoncino.

L’occorrente per il fiore: un rotolo di carta igienica, due cerchietti di cartoncino (diametro 20 mm circa).
Per realizzare i petali: schiacciate il rotolo e tagliate cinque petali della stessa larghezza (circa 15 mm nel mio caso).

IMG_0628
Per realizzare il fiore: assemblare i petali con la colla a caldo.

IMG_0622

Io ho utilizzato il cartoncino così com’è, grezzo. Se volete potete dipingere i petali con i colori acrilici o a tempera (assemblateli una volta asciutti) o renderli più preziosi con colla vinilica e porporina.

Il fiore sul pacco regalo

IMG_0630
Nel prossimo post troverete un’idea per un pacco regalo chic.

Buon craft!